Marocco, festival d’estate e danze

Numerosi eventi animeranno il Marocco nei mesi di maggio, giugno e luglio:in programma  il Festival delle Rose; il Festival della Gnaoua e quelli delle arti popolari e del jazz. Per tutto il mese di maggio, la valle di Dadès, nei pressi di Ouarzazate, si tinge di rosa durante uno degli eventi più suggestivi e profumati del Marocco, il Festival delle Rose. Il villaggio di El-Kelaa M’Gouna sarà un susseguirsi di vivaci festeggiamenti e una delicata fragranza di rosa verrà trasportata dai venti del deserto fino in città. Danze, musica e parate con protagonisti i gruppi etnici con costumi originali provenienti da tutto il paese.

L’arte e la musica sono da sempre alla base della cultura marocchina. Ogni anno, la splendida città di Essaouira, a due ore da Marrakech, ospita il Festival della Gnaoua: appuntamento irrinunciabile per gli artisti musicali giunto alla 18° edizione e che si terrà dal 14 al 17 maggio. Cantanti e musicisti africani di livello internazionale si esibiranno in performance di musica gnawa, originaria del Sud Marocco, caratterizzata dai suoni bassi e ritmati del guembri, da canti melodici, dal battito di mani e dalla percussione di cembalo.

A giugno, Marrakech raggiunge il massimo dell’allegria con il Festival Nazionale delle Arti Popolari: le strade della città Rossa verranno invase da un’esplosione di danze, musiche, colori ed esibizioni folkloristiche di artisti affermati e giovani emergenti provenienti dalle varie regioni del   Marocco. A luglio invece i fan del jazz non potranno perdere una delle più importanti rassegne musicali al mondo, il Montreux Jazz Festival, in programma dal 3 al 18 luglio 2015.

Location ideale  per un week end   è  Dar Darma, a Marrakesh, l’esclusivo riad nel cuore della Medina, per trascorrere alcuni giorni a ritmo di musiche popolari e tanto divertimento. Dar Darma  mette  a disposizione un servizio di navetta/trasferimento agli eventi su richiesta dei suoi ospiti. Dar Darma offre un’atmosfera rilassante dopo una lunga e intensa giornata ricca di appuntamenti grazie alla presenza di luminose terrazze con salotti ombreggiati da tende e solarium con lettini dotato di una piscina per rinfrescarsi nelle ore più calde, dei patio ombreggiati dove poter leggere un libro e sorseggiare un drink o degustare le delicatezze della cucina tipica marocchina.

www.dardarma.com


Stampa