Tutti a Firenze a ballare con Danzainfiera 2014

E' un must mettere in agenda l'appuntamento con  Danzainfiera  2014 (www.danzainfiera.it), nona edizione, a Firenze dal 27 febbraio al 2 marzo, per incontrare tutte le anime del mondo della danza, in un mix unico: dal classico al contemporaneo, dal modern al tango, dall'hip hop al latino, dal country al musical, dalle danze etniche al valzer, dal burlesque al pilates, dalle danze popolari  italiane a quelle vintage... Le prime anticipazioni sul programma.  Ballare Viaggiando media partner della manifestazione

 

Anche quest’anno, Ballare Viaggiando è media partner di Danzainfiera (www.danzainfiera.it), Firenze 27 febbraio-2 marzo 2014, Fortezza Da Basso, il primo evento in Italia ad aver dato vita a un'inedita “fusion” di tutti gli stili, i generi e gli aspetti della danza. Ad anticiparci le novità più interessanti della nona edizione della principale manifestazione del mondo della danza è Sonia Ciaranfi, responsabile marketing e comunicazione.

Dopo 8 anni di successi, Danzainfiera (www.danzainfiera.it) torna con un programma ricco di novità, per riconfermarsi come il luogo ideale in cui i giovani possono seguire le lezioni dei grandi maestri, confrontarsi con la scena internazionale, conoscere e farsi conoscere dalle grandi realtà e scoprire le novità dei migliori operatori del settore. Il nostro obiettivo primario è non deludere le aspettative dei tantissimi ballerini provenienti da tutt’Italia, ma anche da molti Paesi europei (solo alla scorsa edizione hanno partecipato oltre 21.000 ballerini e più di 1.000 scuole), che da anni vedono in DIF una concreta opportunità per accrescere il proprio bagaglio formativo e le opportunità lavorative. Per questo- sottolinea Ciaranfi- l’aspetto su cui quest’anno Danzainfiera ha deciso di puntare è l’internazionalità. Per rendere DIF sempre più il luogo d’incontro tra i giovani e le scuole di formazione, abbiamo così deciso di aumentare le possibilità di scambio con i migliori centri internazionali che offriranno ai più meritevoli borse di studio per perfezionare la propria preparazione, dando così l’opportunità di proseguire la propria carriera all’estero e mettere alla prova il proprio talento in compagnie di altissimo livello”.

L’internazionalità di DIF (www.danzainfiera.it) sarà confermata anche dagli stage, da sempre punto di forza della manifestazione, che saranno tenuti da professionisti di grande rilievo del mondo della danza. “Possiamo già anticipare- ancora Ciaranfi-  che saranno presenti il direttore degli studi coreografici del Conservatorio di Parigi che terrà uno stage di classico, il talent Scout del Cirque du Soleil che coinvolgerà i ballerini in un interessante laboratorio di contemporaneo e l’interprete e performer internazionale di musical e fondatore dell'International Performing Arts & Theater di Londra, presente con uno stage di Broadway jazz dance”.

Tante danze, tanti generi…mille spettacoli in uno. Il trionfo del Vintage, spazio alle danze popolari

Le novità che DIF (www.danzainfiera.it) ha in serbo per i suoi fedelissimi visitatori sono davvero numerose e non tralasceranno nessuno  stile di danza. “Visto il grande successo riscosso lo scorso anno, sono felice di annunciare che torna ancora più ampliato il programma dedicato ai balli anni '20, '30 e '40, curato dal Nagasaki Swing Team. Accanto alla rassegna “The Vintage Showcase” e alle numerose lezioni dedicate a questi stili, ci sarà infatti “The Way to Burlesque”: la nuova rassegna interamente dedicata a una delle più accattivanti discipline di danza, recitazione e canto che negli anni sta riscuotendo sempre maggiore successo - evidenzia Ciaranf -. Dato che sappiamo che i lettori di Ballare Viaggiando seguono con molto interesse le danze popolari (come pizzica, tamurriata, tarantella, ecc.) , confermo che daremo il giusto spazio a queste danze con lezioni aperte a tutti. Speriamo che il pubblico dimostri un gradimento sempre maggiore nei confronti di questo genere, così da potergli dedicare un'attenzione crescente all’interno della manifestazione”.

La formazione degli insegnanti

Altro aspetto che sarà ancora più valorizzato in questa edizione è la formazione degli insegnanti, con percorsi formativi ad hoc tenuti da docenti altamente qualificati. “Tante saranno infatti le lezioni, incontri e convegni rivolti a migliorare non solo le tecniche di insegnamento - con workshop e interessanti laboratori coreografici - ma anche gli aspetti organizzativi, comunicativi e gestionali, fondamentali per il successo di una scuola di danza", sottolinea la responsabile comunicazione.

Una vetrina con i marchi internazionali

Come i tantissimi appassionati di questa manifestazione ormai sanno (oltre 1 milione in 8 edizioni), Danzainfiera (www.danzainfiera.it) non è solo il luogo in cui mettere alla prova il proprio talento grazie a stage, concorsi e lezioni, ma anche una splendida opportunità per conoscere il meglio delle realtà commerciali del settore, i cui prodotti vengono valorizzati nell’area espositiva di oltre 13.000 mq. “L’importanza di questa vetrina ci viene confermata, anno dopo anno, dalla presenza di grandi marchi internazionali che credono nella forza e nel valore di questo evento. Dopo aver chiuso l’ottava edizione con oltre 200 espositori e quasi 2.000 buyer, anche per DIF2014 (www.danzainfiera.it) abbiamo lavorato con entusiasmo per coinvolgere le più importanti aziende di danza del mondo e siamo riusciti, ancora una volta, a centrare questo importante obiettivo. Inoltre - ancora  Ciaranfi- Danzainfiera vi stupirà anche quest’anno con innovativi eventi e iniziative realizzati in collaborazione con grandi aziende e media partner. Essere presenti a Danzainfiera 2014 vi permetterà di immergervi per quattro giorni nella danza a 360°. Un’esperienza unica che solo questo evento può regalarvi, grazie alla passione e all’impegno con cui ogni anno cerca di rinnovarsi”.  E, a conclusione, un ultimo e forte messaggio: ”Danzainfiera, con i suoi numeri e la qualità delle sue proposte, si conferma come il più grande evento del mondo della danza: diffidate delle imitazioni!”

… il conto alla rovescia comincia  …

www.ballareviaggiando.it è tra i media partner della manifestazione e comunicherà con regolarità le novità e curiosità dell'evento. A giorni il lancio della seconda edizione di "Danza, scrivi e visita Danzainfiera", una iniziativa B&V realizzata in collaborazione con DIF,  che vuole unire la passione della danza a quella della scrittura.

 

Danzainfiera 2014: 27 febbraio / 2 marzo 2014, Firenze - Fortezza Da Basso

Orari: Giovedì: dalle 15.00 alle 20.00. Venerdì, sabato e domenica: dalle 9.00 – 20.00

Info: 0574 575618 - www.danzainfiera.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stampa