Vento Moresco all’Auditorium, musiche e danze sulle rotte del Mediterraneo

Vento Moresco  è la brezza che segue le rotte delle navi mercantili che da Oriente, dagli Scali di Levante, portano mercanzie e uomini in Occidente e con loro, cultura, musica, strumenti, danze e nuove idee che nel tempo andranno a radicarsi, mischiandosi con la cultura locale, fondendosi con gli strumenti, confondendosi con i passi di danza…”

Lo spettacolo Vento Moresco- protagonisti Milagro Acustico e Flamenco Tango Neapolis- va in scena all’Auditorium di Roma, il 22 maggio. Si tratta di  un progetto artistico che unisce musica, poesia e danze della cultura mediterranea e mette a confronto le ricerche artistiche di questi due gruppi da anni presenti sulla scena internazionale. Il Vento parte da Oriente, dalla Turchia e passando per la Sicilia, l'isola giardino degli arabi, approda a Napoli, prosegue per la Spagna, si trasforma a passo di Flamenco e continua il suo viaggio a bordo dei piroscafi che portano i nostri migranti in terre lontane, in Argentina dove il vento prende una nuova forma, quella del Tango.

Musica, danza e poesia si susseguono in uno spettacolo fortemente evocativo, animato da circa venti artisti fra musicisti e danzatori, che accompagneranno lo spettatore attraverso il Mediterraneo, la sua cultura e le sue tradizioni. La performance nasce con il proposito di evidenziare l'aspetto positivo delle migrazioni e quanto di buono può scaturire dall'incontro fra le culture.

Per informazioni , biglietti e prenotazioni

www.culturalbridgelabel.com

Ass. Cult. Milagro Acustico - Via I. Persico, 6 - 00154 Roma  www.milagroacustico.net

Flamenco Tango Neapolis

www.flamencotangoneapolis.com

www.auditorium .com

IN  SCENA


Milagro Acustico

Bob Salmieri: Ney, sax soprano, baglama, cigar box guitar

Marwan Samer: Voce, oud

Andrea Pullone: Chitarre, Oud

Maurizio Perrone: Basso

Gianfranco Dezi: Tromba, flicorno

Ferruccio Prini: Trombone

Francesco Mattera: Batteria

Carlo Colombo: Congas, bongos, darbouka

Eda Ozbakay: Danza orientale

Flamenco Tango Neapolis

Salvo Russo: Pianoforte, voce e percussioni

Marco Pescosolido: Violoncello

Gianni Migliaccio: Chitarra flamenco, voce e percussioni

Agostino Oliviero: Violino, chitarra, oud arabo

Alessia Demofonti: flamenco, palmas

Massimiliano De Pasquale "El Bicho": Flamenco, percussioni, palmas

Natalia Cristofaro e Danilo Maddalena: Tango argentino

Stampa