Festival dello Yoga di Roma…le danze nomadi fanno spettacolo. India e Persia in primo piano

Il verde di Villa Pamphili (Cascina Farsetti), il fermento del Festival dello Yoga di Roma (8-10 giugno), quinta edizione, con la mission sempre più forte di portare lo  yoga vicino alla gente, un’atmosfera che invita alla riflessione e a una nuova dimensione di vita ,…  il profumo dell’India, da dove ci arriva la testimonianza più autentica dello yoga.

In questo scenario  si è svolta la performance di danza  dell’8 giugno  dedicata alle “ Indian Routes”, sotto la guida di   Maya Devi, Mudrarte Milano, ideatrice del primo Festival delle Danze Nomadi (Nomad Dance Fest), accompagnata  in questa trasferta romana  dal gruppo di danzatrici   Bollywood Apsaras di Valentina Manduchi-Bollywood Dance, di Roma, da Kunti Devi (Bharata Natyam), e da Silvia  Argurio, Danze  Persiane, associazione  L’Arco di Artemide, Roma.

 

Colori e musica, eleganza,  e suggestione  hanno  incantato una platea attenta:  l’ingresso collettivo e pieno di armonia delle danzatrici con lancio di petali di rose, l’esibizione  di Maya Devi in una danza del Rajasthan, una delle regioni più leggendarie dell’India e origine delle danze più affascinanti, Kunti Devi, splendida interprete della  danza classica dell'India del sud,  Bharata Natyam. Leggiadria e raffinatezza  ed espressività teatrale  hanno caratterizzato   la performance di danza  persiana di Silvia Argurio (la vestizione/il trucco), con l’accompagnamento musicale dal vivo del maestro  Riccardo Medile alla chitarra. Fino all’esplosione   del trio  di Bollywood di Valentina Manduchi,Apsaras  Bollywood, giovanissima coreografa e insegnante di danza indiana che considera lo stile Bollywood un ottimo modo per avvicinare la danza indiana classica. Ancora Maya Devi con la Kalbeliya (Chandu) e  gran finale, tutte le danzatrici in cerchio coinvolgendo il pubblico.

Un piccolo grande assaggio di quello che verrà vissuto  a Milano, nella prossima edizione  del Nomad Fest di Milano, una passerella  di  danze ispirate al   lungo viaggio dei  nomadi  dall’India all’Andalusia, in programma  il 29/30 ottobre, presso lo Studio Tortona, stessa  sede dell’edizione milanese del Festival dello Yoga.

articolo correlato in Eventi  Nomad Fest

vedi video/danze nel mondo

 

Per informazioni per il Festival  delle Danze Nomadi

www.nomadancefest.com

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

tel: +39 345 4512459


Stampa