DONNE NEL TURISMO, UNA GIORNATA DI STUDI SULLE ECCELLENZE FEMMINILI. ROMA TRE

 

8 marzo, una giornata di studio dedicata alle eccellenze femminili nell’industria del turismo. L'evento Le donne nel settore del Turismo: Ambition is not a dirty word, che si svolgerà domani 8 marzo a Roma, Università Roma Tre, Sala Ignazio Ambrogio , via Valco di San Paolo 19. dalle 9,30, è organizzato da Nicole Cutrufo e Barbara Antonucci, Master Linguaggi del Turismo e Comunicazione Interculturale, rispettivamente docente e Direttore del Master, in collaborazione con Skal International Roma, EBTL, Federalberghi Roma, Lean In Italy.


L'incontro dell’8 marzo vuole rappresentare  un’occasione per incontrare eccellenze femminili nel settore del turismo e per riflettere, con i numeri alla mano, su quanto è stato fatto e su quanto ancora è necessario fare per muoversi, con positività ed energia, verso un auspicato cambiamento culturale teso a favorire l’equità di genere.

Dopo i saluti istituzionali del Direttore del Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Straniere, prof. Giorgio de Marchis, delle curatrici dell’evento Nicole Cutrufo e Barbara Antonucci e del Presidente di Skal International Roma, Antonio Percario, la mattina sarà animata da una tavola rotonda, condotta dalla giornalista Eleonora Fioretti (TGR Lazio), alla quale prenderanno parte figure prestigiose in vari ambiti del turismo. Per il settore pubblico interverrà Maria Cristina Selloni, Direttore, Direzione Turismo – Comune di Roma; accanto a lei siederanno Chiara Gigliotti, General Manager – Carrani Tours, Giada Iozia, responsabile HR di LDC Hotels, Francesca Sofia, Responsabile gestione qualità, formazione e servizi al lavoro – EBTL, Antonella De Gregorio, Vice Presidente – Federalberghi Roma, Flavia Fontanesi, Director of Operations – MAG Hotels e Maria Criscuolo, Chairwoman & CEO – Triumph Group. L’obiettivo della sessione è quello di analizzare insieme i dati di occupazione delle donne nel settore del turismo in Italia e stimolare una discussione sull'argomento grazie alla testimonianza delle speaker e del loro percorso di vita professionale e personale, come donne.

Dopo la tavola rotonda, seguirà un intervento di Laura Dell’Aquila, Regional Leader Lean In Italy, dal titolo Lempowerment femminile.

L’evento si chiuderà con una performance organizzata da Tiziana Camerani, Pietro Pace e Barbara Antonucci dal titolo “Non sono nata per fare la tua costola”: attraverso una rilettura tanto provocatoria quanto audace dei ruoli di genere, Tiziana e Pietro si ‘sfideranno’ a suon di versi ripercorrendo l’opera di alcune voci illustri, femminili e maschili, della Poesia moderna e contemporanea.

Università Roma Tre

8 marzo 2019, Sala Ignazio Ambrogio

Via Valco di San Paolo, 19

Roma


Stampa