SVIZZERA, HOTELLERIE E URBAN ART

 

La Svizzera è una terra che coltiva l’arte e molti dei suoi alberghi di qualità si incrociano  anche con l'urba art  offrendo esperienze  particolari    ai propri ospiti. Come l'  Hôtel N'vY di Ginevra, “ hotel da graffitari”, come viene definito dove nel  bar campeggia l'opera dello street artist newyorkese Meres One che, insieme ad altri giovani artisti, ha conferito un tocco inconfondibile alle stanze e agli spazi comuni  del modaiolo hotel.

Hotel completamente ristrutturato per una generazione giovane e tecnologica, si trova vicino al lago e alla sede dell’ONU. L’edificio colorato e alla moda, con arredi moderni, dispone delle più recenti tecnologie di comunicazione. Alcune delle 153 camere e suite hanno vista sul lago e dispongono di un angolo cottura. Tre ristoranti con cucina innovativa, leggera o tipica Svizzera. Area fitness, servizio Limousine, lounge bar ricco di atmosfera con caminetto.

A Basilea il Grand Hotel Les Trois Rois , albergo più blasonato della città, con tanto di ristorante stellato, non disdegna le nuove forme d'arte e, in collaborazione con Artstuebli, propone ai suoi ospiti un tour alla scoperta della street art basilese a bordo di una coloratissima Bentley. Il  tour UrbanArt Experience è davvero speciale , si passa da un’attrazione artistica all’altra e da una emozione all’altra , nel confort della Bentley dell’albergo ricoperta di graffiti essa stessa. Basilea per gli amanti della cultura offre, con i suoi 40 musei, la più grande densità museale del paese, un bel centro storico, un’architettura moderna e il Reno, che invita a passeggiare e rilassarsi , e tanti colori....

www.myswitzerland.com/

 


Stampa