TransAfrica, un viaggio in agosto per il Festival dell’Akwaside

Mito e magia, suoni e danze:  è quanto viene proposto da TransAfrica  con un pacchetto viaggio in partenza il 3 agosto prossimo che porta a esplorare  tre paesi dell’Africa  occidentale- Ghana, Togo e Benin- che ospitano culture autentiche tuttora molto vivaci. Dodici giorni di viaggio, dal nord al sud passando per il centro  dove regnano gli Ashanti, dei quali è possibile assistere al grande ed emozionate festival tradizionale Akwasidae. Il viaggio oltre all’imponente festa tribale, unisce tre avvenimenti: i funerali Ashanti, la danza del fuoco ed una celebrazione Vudù.


La scoperta sul campo è il nostro stile di viaggi - afferma Alberto Nicheli, socio, fondatore e responsabile del settore ricerche - I temi dei nostri itinerari sono scelti per portare il viaggiatore nel cuore della realtà africana: feste tradizionali, culture tribali, riti d'iniziazione, cerimonie animiste, mercati, architetture, maschere, danze, e per i più avventurosi  percorsi inediti, ancora inesplorati. Questo lo spirito di TransAfrica, alla base di una struttura gestita con professionalità a garanzia dei nostri partner commerciali”. La proposta di TransAfrica  in Ghana ,Togo, Benin è commercializzata dai tour operator  : African Explorer, Antichi Splendori, Azalai, Harmattan, Il Diamante, I Viaggi del Sogno, Kuoni, NBTS, Sentieri di Nuove Esperienze, Songlines, Viaggi e Avventure.

Per informazioni : www.transafrica.biz


Stampa