Musica, torna "Billy Elliot" a Napoli e Gorizia

Tratto dal film di Stephen Daldry e con le musiche  di Elton John, torna il musical Billy Elliot, dopo la sua fortunatissima tournèe precedente. Con i costumi di Cecilia Betona, le coreografie di Roberto Croce e le scene di Teresa Caruso, l’ adattamento italiano e regia di Massimo Romeo Piparo (terza non in inglese dopo quella in coreano e in olandese) e le figurazioni tap del bravissimo Marco Rea, si ricrea intatta l’atmosfera e lo spirito del musical.

Lo spettacolo porta in scena una delle storie più amate del cinema europeo: il giovane Billy ama la danza e in un’Inghilterra bigotta targata Tatcher, l’Inghilterra delle miniere che chiudono, dei lavoratori in rivolta, deve tristemente fare i conti con un padre e un fratello che lo vorrebbero veder diventare un pugile. L’amore, la passione, la voglia di farcela trionfano, così come l’amicizia fra due adolescenti riesce a far superare ogni discriminazione di orientamento sessuale.

Bravissime la maestra di danza Sabrina Marciano ed Elisabetta Tulli, la mamma di Billy, e lo stesso Billy interpretato da Alessandro Frola, per la prima volta in scena. Al Teatro delle Muse di Ancona dal 26 al 29 gennaio, al Palapartenope di Napoli dal 1 al 2 febbraio, e al Teatro Verdi di Gorizia dall’8 al 9 febbraio.

http://www.billyelliot.it/

date tour 2017

Ada Braccioli

 


Stampa