• home
  • chi siamo
  • paesindanza
  • protagonisti
  • eventi
  • Danze Popolari
  • Viaggi
  • Scuole
  • musica e parole
  • Video
  • contatti

ROSADILICATA, IL CANTO CHE LIBERA...CANTI E CUNTI

Rosadilicata...il canto che libera. Dopo le repliche in Francia, Germania e Lussemburgo la storia di Rosa Balistreri arriva sul palco del Teatro India di Roma. Il 5 novembre è in scena Rosadilicata, lo spettacolo scritto e interpretato da Chiara Casarico, dedicato a una grande artista e a una grande donna. Lo spettacolo, prodotto dall’associazione culturale Il NaufragarMèDolce, è patrocinato dal I Municipio di Roma.

 

 

Rosadilicata è il racconto di un riscatto, attraverso le canzoni e le emozioni, di una donna che non si è mai fatta schiacciare dalla sua condizione di donna e di proletaria, e che ha portato nel suo canto e nella sua pelle la disperazione dei reietti e dei povericristi. Rosa Balistreri è uno di quei personaggi che appartengono all'immaginario più profondo della Sicilia. Rosa – come molti siciliani – fu costretta ad emigrare e vivere lontano dalla sua terra. Nata da famiglia poverissima, lei, semianalfabeta, riuscì a riscattarsi dalla sua condizione di miseria e diventare amica di grandi come Guttuso, Sciascia e Amalia Rodriguez, incarnando un modello di donna che non si arrende e che lotta per la propria emancipazione.

L’idea dello spettacolo nasce da un lavoro di ricerca di Chiara Casarico sul canto popolare, cominciato grazie all’incontro artistico con Lucilla Galeazzi. L’intento è quello di dare corpo e voce a una donna che ha avuto la forza e il coraggio di andare contro le “regole” di una società arcaica e maschilista e che è riuscita ad affrancarsi da una condizione di subalternità proprio grazie al canto.

Come ha scritto Ignazio Buttitta, che collaborò con Rosa Balistreri e le fu amico, “ogni volta che cercheremo le parole, i suoni sepolti nel profondo della nostra memoria, quando vorremo rileggere una pagina vera della nostra memoria, sarà la voce di Rosa che ritornerà a imporsi con la sua ferma disperazione, la sua tragica dolcezza ...”

ROSADILICATA

Il canto che libera. Canti e cunti di/per Rosa Balistreri

Testo e interpretazione di Chiara Casarico

Regia di Emilia Martinelli

Musiche dal vivo di Stefania Placidi e Roberto Mazzoli

Consulenza musicale di Gabriella Aiello

Scenografia di Lorenzo Terranera

Disegno luci di Davide Barittoni

Foto di Federica Principi

Organizzazione di Laura Gentile e Stefano Romanelli

Produzione Il NaufragarMèDolce

Teatro India

5 novembre 2018 ore 21

Lungotevere Vittorio Gassman, 1

Tel: 06.684000311

 

 
foto02.png
facebook youtube twitter
  • login
Iscriviti alla Newsletter di Ballareviaggiando
Privacy e Termini di Utilizzo
Cliccando sul pulsante "Iscriviti" l'utente dà il consenso esplicito a ricevere la newsletter di Ballare Viaggiando

TURISMOPIU'-LA NUOVA VITA DI MATERA
Immagine

    "La Lucania mi pare più di ogni altro, un luogo vero, uno dei luoghi più veri del mondo" (Carlo Levi)   Matera 2019, da  ” sogno visionario a realtà":  ha preso il via il 19 gennaio...
TURISMOPIU'-MOTOTURISMO, CHE PASSIONE! A VERONA IL MOTOR BIKE EXPO
Immagine

  Una nicchia in grande crescita, mete da sognare  attraversando il mondo su due ruote: se gli Usa mantengono una posizione leader,  l’Italia sempre più si manifesta una destinazione ...