• home
  • chi siamo
  • paesindanza
  • protagonisti
  • eventi
  • Danze Popolari
  • Viaggi
  • Scuole
  • musica e parole
  • Video
  • contatti

STEFANO D'ORAZIO E JESSICA CASULA, IL NUOVO SINGOLO

 

 

Al Casalotto, Ariccia, sabato 14 aprile, alle 20, Stefano D’Orazio dei Vernice e Jessica Casula presentano “Scappare via”: il primo singolo prodotto dal neonato duo, tra i candidati all’ultima  edizione del Festival di Sanremo.L’esordio artistico della coppia, che parte proprio dal palco del Casalotto, guarda alla piazze d’Italia con “Possibile Tour” , il nuovo progetto musicale che vedrà gli artisti insieme  esibirsi, live, a partire proprio dal 14 aprile.



 

 

A distanza di due anni dal suo ultimo lavoro artistico il leader della band Vernice , che scalò i vertici delle classifiche negli anni 90 con Su e Giù, Solo un Brivido, La ragazza dei Sogni, Stefano D'Orazio torna a emozionare il pubblico questa volta, sul palco, al fianco di Jessica Casula ( l’artista romana vincitrice di Sanremo NewTalent nel 2017 con “Sono Libera”), proponendo al pubblico un singolo dalle tonalità intense e graffianti.

“Scappare via è una canzone che parla certamente d’amore – spiegano – ma ancora di più delle gabbie nelle quali il sentimento rimane suo malgrado vittima e dalle quali molti di noi vorrebbero scappare per sentirsi liberi di vivere pienamente il proprio amore.  “… Scappare via da tutta questa grande e immensa ipocrisia….”.   In questo verso si può dire racchiuso tutto il senso del brano  che vuole essere, soprattutto, un inno alla libertà di essere e di amare. Un invito a fuggire da tutte quelle sovrastrutture di cui si è prigionieri e che tendono a soffocare la spontaneità del sentimento fino a farlo morire”.


Nato  su idea di Nico Battisti (chitarrista storico di Jessica Casula)   e rivisitato poi da Stefano D’Orazio e Fabio Lisi, il singolo autoprodotto e arricchito dal video, realizzato da Valter Ceccomarini, segna così l’esordio artistico  della coppia che partendo proprio dal palco del Casalotto guarda alla piazze d’Italia con “Possibile Tour” , il nuovo progetto musicale che vedrà gli artisti insieme  esibirsi, live a partire proprio dal 14 aprile.

Siamo convinti – commentano gli artisti - che le nostre personalità, le nostre voci, possano dare molto al pubblico, regalando uno spettacolo carico di quell’energia tipicamente rock”.

Cantare con Stefano D’Orazio – dichiara Jessica Casula- è un privilegio e un onore.  Era ed è artisticamente un idolo per me. E oggi  esibirmi con lui è un po’ un sogno che si realizza”.

La vitalità e l’energia che Jessica sprigiona nel live – spiega D’Oraziotravolge e coinvolge. Tutto questo unito alle sue evidenti qualità musicali la rendono, a mio avviso, un’artista completa e con la quale vale la pena di sperimentarsi “.

In scaletta,  oltre ai brani più amati dei due  anche cover dedicate ai più grandi della musica italiani, quali Vasco, Ligabue, Rino Gaetano, Gianna Nannini, Loredana Bertè e Nada.

Ad accompagnarli sul palco Massimo  Nardini alla tastiera, Mauro Conti al basso, Fabio Lisi alla chitarra, Nico Battisti chitarra e Alessio Petacca alla batteria.Non mancheranno gradite sorprese alla serata evento che sulle note del Rock si prepara ad accendere i cuori dei fan.

Per info e prenotazioni. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - 3470496721

 

 

 

 

 
foto03.png
facebook youtube twitter
  • login
Iscriviti alla Newsletter di Ballareviaggiando
Privacy e Termini di Utilizzo
Cliccando sul pulsante "Iscriviti" l'utente dà il consenso esplicito a ricevere la newsletter di Ballare Viaggiando

A FIESTA LA BAND HAVANA DE PRIMERA, RITMO E CULTURA MUSICALE
Immagine

  Si baila con il cuore venerdì 20 luglio  a Fiesta con  la band HAVANA DE PRIMERA, un’orchestra di prima classe formata da musicisti di grandissima abilità provenienti dalle più severe...
VIAGGIANDO. FIRENZE, ANDAR PER GIARDINI ....
Immagine

Firenze, città d'arte preziosa, svela il suo lato verde, ideale per un tour tematico  a fine estate o nel cuore della primavera.   Il centro  città, infatti, offre diversi giardini e parchi...