• home
  • chi siamo
  • paesindanza
  • protagonisti
  • eventi
  • Danze Popolari
  • Viaggi
  • Scuole
  • musica e parole
  • Video
  • contatti

NEMI IN FOLK...E’ NATALE. 8,9,16 DICEMBRE

 

Nemi, borgo incantato nel cuore dei Castelli Romani, località ricca di miti e leggende, di fiori e di fragole (Sagra delle Fragole), affacciato  sul  suo omonimo e misterioso lago,  incontra il Natale – 8, 9 e 16 dicembre- creando una atmosfera di gioia, festa e musica  tra  i suoni delle zampogne,  le  danze popolari, visite guidate fra i vicoli fra note e racconti,  un gran concerto  per tutti in attesa delle festività. L’evento,  promosso dal Comune di Nemi, è  organizzato dall' Associazione Culturale Il Flauto Magico,  presidente la danzatrice e docente Ials Francesca Trenta, in collaborazione con Terra Nemorense,   I Passi della  Tradizione&   MeRitmiri Meridione Ritmi e Riti

 

L’appuntamento natalizio di Nemi in Folk fa seguito   agli appuntamenti primaverili e autunnali, momenti nati con l’obiettivo di aprire Nemi e il Lazio ad altre aree e  regioni italiane ricche di tradizioni  culturali e musicali, in uno scambio e incontro tra persone, suoni e passi di danza. Il Natale rende tutto più magico : si comincia l’8 dicembre alle 11,30 con il suono delle zampogne per le strade  ad annunciare l’Immacolata e l’inaugurazione dei presepi e delle mostre. Il 9 dicembre è la giornata clou: Nemi invita tutti, cittadini e visitatori, a partecipare a momenti unici.  Il Borgo  è in festa dalle 11,00 del mattino con musica per le strade,  degustazioni tipiche e castagne calde.

 

Dalle 15,30 passeggiata musicale  attraverso i segreti di Nemi  a cura della dottoressa  Sara Scarselletta (nella foto)  , con i commenti musicali  di Marco Tomassi e   Iamele, Zampognerie Fiumerapido Liuteria Montecassino. Alle 17,00 nella Sala del Pattinaggio  di Palazzo Ruspoli  Concerto e festa di Natale con novene, canti di Natale, pastorali e tarantelle per ballare tutti insieme, a cura MeRitmiri, Meridione Ritmi e Riti. E la festa continua il 16 dicembre con il Borgo in festa dalle ore 11,00, degustazioni, musica e castagne calde. L’evento,  sempre di grande richiamo,  promosso dal Comune di Nemi, è organizzato dall' Associazione Culturale Il Flauto Magico,  presidente la danzatrice e docente Ials Francesca Trenta, in collaborazione con Terra Nemorense, gruppo di danzatori in costume che diffonde la cultura locale,  I Passi della  Tradizione&   MeRitmiri Meridione Ritmi e Riti.

 

Nelle edizioni precedenti di Nemi in Folk – racconta Francesca Trenta, che partecipa al concerto pomeridiano del 9 dicembre  portando la sua voce e la sua danza  - Nemi ha accolto  l'Abruzzo, la Puglia, il Molise, la Calabria, la Sicilia, l’area di Amatrice  con  i suoi musicisti  e danzatori. Per la festa di Natale  saranno le zampogne le protagoniste, portatrici di una grande storia, insieme a tanti altri strumenti della tradizione , e   il concerto pomeridiano vedrà la partecipazione di tanti musicisti e amici. Tra questi    Monica Neri, organetto ciaramella, tamburello e  lyra calabrese; Rita Tumminia ,voce tamburello, organetti; Marco Tomassi , zampogna e zampogne giganti ; Marco Iamele, zampogne, ciaramelle, flauti ;Gian Franco Santucci, tammorre, tamburelli , ciaramella e  voce; Carlo Gizzi, chitarre. Ma tanti altri amici  porteranno la loro musica  e danza.  Chi coglierà questa occasione,   potrà conoscere  le bellezze e le leggende di Nemi,  degustare i prodotti tipici del territorio, conoscere gli strumenti musicali del  nostro passato  e fare festa ballando  le nostre danze popolari”.

Foto Ballareviaggiando passate edizioni di Nemi in Folk

Ingresso Gratuito

Per prenotare le visite guidate  3333948808. Partenza dalla Cantina del Passato di Terra Nemorense

Per informazioni

Francesca Trenta FB

Terra Nemorense FB

Comune di Nemi 069365011

Consigliata la prenotazione  per visita e concerto  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. -cell 3472115606

Ballareviaggiando.it tra i partner dell’evento

 

http://www.visitnemi.gov.it/

Nemi è  il comune più piccolo dell'area dei Castelli Romani, rinomato per la coltivazione delle fragole sulle sponde del Lago di Nemi e per la relativa sagra delle fragole che si svolge fin dal 1922 la prima domenica di giugno.Il centro storico è situato in posizione panoramica sul lago di Nemi, o " Specchio di Diana" ,celebre per essere stato il luogo del ritrovamento nel 1927-1932 di due navi celebrative romane dell'età dell'imperatore Caligola, conservate nel Museo delle Navi Romane fino alla loro distruzione nel 1944. E'  una meta romantica per la sua atmosfera e viste paesaggistiche,  e luogo di escursioni per  chi ama camminare nei boschi. Il paese vanta una cucina ottima  e shopping originale. Ricercata sia da un turismo limitrofo che  da gruppi internazionali.
 
foto02.png
facebook youtube twitter
  • login
Iscriviti alla Newsletter di Ballareviaggiando
Privacy e Termini di Utilizzo
Cliccando sul pulsante "Iscriviti" l'utente dà il consenso esplicito a ricevere la newsletter di Ballare Viaggiando

TURISMOPIU'-VACANZE DI NATALE, IL TREND E' POSITIVO
Immagine

  Secondo l’Osservatorio ASTOI Confindustria Viaggi, dove confluisce il 90% dei protagonisti del turismo organizzato in Italia,  il quadro  relativo alle prenotazioni di viaggi Natale e...
4WINDS SCEGLIE L’AVVENTURA E L’ALTO PROFILO
Immagine

    Il tour operator 4Winds di Roma  taglia il traguardo dei 51 anni di attività  e si prepara al 2019 forte dei buoni risultati del 2018, “un incremento del 10%, grazie alle nostre...