• home
  • chi siamo
  • paesindanza
  • protagonisti
  • eventi
  • Danze Popolari
  • Viaggi
  • Scuole
  • musica e parole
  • Video
  • contatti

Musica e Parole. L'energia di Beat Parade 2012:i Beatles e gli anni 60

E' stata davvero una festa lunga un giorno   la Beat  Parade 2012 del 26 maggio, svoltasi a Piazza Cavour, all'ombra del Palazzaccio :  una giornata tutta improntata agli anni 60, dove padrona di casa è ststa  la  buona musica, Beatles in primis, con intermezzi dedicati al ballo libero, come dettava la musica, e pillole di cronaca e cultura di questo fantasmagorigo decennio con tante cose da ricordare.  L'evento, che ha voluto celebrare  e ricordare i Beatles  a cinquant’anni dall’uscita del loro primo disco – Love Me Do – davanti alla sala (ADRIANO) nella quale tennero quattro storici concerti  nel 1965, è stato  realizzato con la collaborazione  della presidente del Municipio XVII Antonella De Giusti e prodotta dal tour operator  Elly Travel in collaborazione con la società  Mitinitaly. Il via alla festa è stato  dato dalla spettacolare esibizione della Banda Musicale della Polizia di Roma Capitale, che hanno   offerto un concerto tutto dedicato ai Fab Four, compreso Inno di Mameli. E questo è stato solo l'inizio...

Sul palco allestito al centro della piazza, infatti, si sono alternati  gruppi musicali  giovanili,   band di appassionati e formazioni nate nelle scuole di Prati e della città, dalla media Dante Alighieri al liceo Terenzio Mamiani, con un repertorio   rigorosamente anni ’60, italiano e internazionale, dominato dai Beatles e da altre canzoni che appartengono alla storia della musica e del rock.  A chiusura  il  noto gruppo I Beatles a Roma (nella foto in alto) ha proposto  addirittura la stessa scaletta dei concerti del ’65 nel Teatro Adriano. Tra i gruppi che hanno partecipato:   Alighieri Band, Alma, Bluk, Dama di Fedro, Electric Chairs, Heléna, Hollywood Revolver, Lithops, Note indisciplinate, Statale 66 (foto), Tequila Sunrise, Triptisol. La maratona è stata scandita dagli interventi di Rick Hutton, pioniere “vj”, oggi conduttore di Radio Città Futura, e dalle pillole della cronaca, della cultura e dello sport del decennio dagli allievi della scuola di teatro "La stazione ",diretta da Claudio Boccaccini,e da altri interventi culturali.

Inoltre, nella  vicina Piazza Adriana si sono radunate  decine di auto e moto, proprio i modelli che circolavano in quegli anni per dare il via un festoso corteo attraverso  le principali vie del quartiere Prati.

Nel prossimo numero di giugno di B&V un approfondimento sull'evento.



Beat Parade è su Facebook.

 
lavorincorso  .png
facebook youtube twitter
  • login
Iscriviti alla Newsletter di Ballareviaggiando
Privacy e Termini di Utilizzo
Cliccando sul pulsante "Iscriviti" l'utente dà il consenso esplicito a ricevere la newsletter di Ballare Viaggiando

TURISMOPIU'-CINA, ITALIA DESTINAZIONE TOP. RICONOSCIMENTI A SHANGAI
Immagine

  Con oltre 3 milioni di arrivi e 5 milioni di presenze l’Italia rappresenta la meta preferita dei visitatori cinesi e primeggia in Europa superando Francia, Germania e Spagna. Le previsioni per...
TURISMOPIU’- VOLARIUM, CINECITTA’ WORLD, UN INVESTIMENTO PER IL TERRITORIO
Immagine

  Provare l’esperienza del volo sulla scia di Leonardo Da Vinci, essere circondati dall’universo, salutare la Gioconda, attraversare fiumi  ricevendo schizzi d’acqua,  irrompere nella...