• home
  • chi siamo
  • paesindanza
  • protagonisti
  • eventi
  • Danze Popolari
  • Viaggi
  • Scuole
  • musica e parole
  • Video
  • contatti

ALBERI DI CANTO, MARANOLA, VOCI E FRUTTI DIMENTICATI

Il Festival Alberi di Canto, giunto alla sua VII edizione, torna in campo domenica 31 marzo, a Maranola, per raccontare di alberi e frutti dimenticati, erbe aromatiche, bulbi e semi, legumi e tanta musica. Una edizione concentrata in alcune ore del pomeriggio di domenica, dalle ore 16:00, nella piazza principale di Maranola, dove saranno allestiti alcuni degli stand di prodotti e dove si svolgerà gran parte delle attività previste. In primo luogo una introduzione al progetto “Cocoon o dell’acqua nascosta” a cura del circuito Reforest, di Sempreverde Pronatura e dello staff di Alberi di Canto. Si tratta di una attività in corso nelle isole di Ventotene, Santo Stefano e Ponza e che prevede la piantumazione in aree semiaride di piantine in box biodegradabili contenenti acqua per l’irrigazione. E’ un sistema innovativo, realizzato con il sostegno di università olandesi, che si prefigge di avere punti più verdi in mezzo al mare.

A seguire la presentazione del libro edito da Effequ di Filippo Ferrantini “Non siamo che alberi. Saggio alla scoperta del bosco”, attraverso il quale l’autore introdurrà alla conoscenza di alcune specie vegetali e delle loro singolari storie.

A chiudere il programma l’esibizione di Patrizio Trampetti, una delle voci più originali del folk italiano. Tra i fondatori della Nuova Compagnia di Canto Popolare e autore e interprete di rilievo, Trampetti ci porterà nell’immaginario bucolico di suoni campani e vesuviani in particolare per farci ascoltare canzoni e villanelle agresti.

Non mancherà il Premio Salamandrina, assegnato per “meriti di testimonianza civica”, e la piantumazione nella Villa Comunale di Maranola di un albero da parte di patrizio Trampetti, ospite musicale della manifestazione 2019. In questo caso sarà piantumato un corbezzolo che si andrà ad aggiungere al nascente giardino di frutti dimenticati per i quali hanno già piantumato, tra gli altri, artisti come Francesco De Gregori, Peppe Servillo, Luca Barbarossa, Saynkho Namtichilak.

 

IL PROGRAMMA

 

h. 16.00 – Apertura Mostra-Mercato
Alberi da frutto antichi, Erbe aromatiche, Legumi, Bulbi

 

h. 16.30 – Progetti Nuovi
Cocoon o dell’acqua nascosta

a cura di Sempre Verde Pro Natura

 

h. 17.00 – Libri in Campo

“Non siamo che alberi. Saggio alla scoperta del Bosco”

a cura di Filippo Ferrantini

 

h. 17.30

Premio Salamandrina
“Educare alla bellezza”

 

h. 18.00 – Piccolo Concerto

“So le sorbole, le nespole amare”

con PATRIZIO TRAMPETTI

 

h. 18.30 - Cerimonia di piantumazione
“Corbezzoli!” di Patrizio Trampetti

con Polifonia Aurunca

 

Mostra Fotografica di Fausto Forcina

“Sulla cima della Montagna”

Info: www.alberidicanto.it / Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

www.facebook.com/AlberidiCanto


 
notte taranta altalena.png
facebook youtube twitter
  • login
Iscriviti alla Newsletter di Ballareviaggiando
Privacy e Termini di Utilizzo
Cliccando sul pulsante "Iscriviti" l'utente dà il consenso esplicito a ricevere la newsletter di Ballare Viaggiando

TURISMOPIU'-SKAL ROMA,PROMOZIONE GOLF E TURISMO
Immagine

  Binomio tra sport e turismo per Skal International Roma, Associazione che unisce professionisti operanti nel settore turistico e Membro Permanente del WTO World Tourism Organization, che celebra...
TURISMOPIU'- PRIMAVERA CON IL SEGNO PIU' E SUD IN CORSA. PREVISIONI ASSOTURISMO CTS
Immagine

  La vicinanza delle festività pasquali ai ponti di primavera mette il turbo al turismo. Saranno moltissimi gli italiani e gli stranieri ad approfittare dell’inusuale spring break per una vacanza...