• home
  • chi siamo
  • paesindanza
  • protagonisti
  • eventi
  • Danze Popolari
  • Viaggi
  • Scuole
  • musica e parole
  • Video
  • contatti

TURISMOPIU'-CARNEVALE 2019, IL TRIONFO DI VIAREGGIO. DAL 9 FEBBRAIO AL 5 MARZO

 

Viareggio, la capitale del Carnevale, festeggia i 146 anni della sua manifestazione   in grande stile con cinque straordinari Corsi Mascherati sui Viali a mare  da sabato 9 febbraio a martedì 5 marzo 2019 dedicando questa edizione alla donna.  La città toscana sta per trasformarsi  nella fabbrica italiana del divertimento, tra sfilate di giganti di cartapesta, feste notturne, danze e musica, spettacoli pirotecnici, veglioni, rassegne teatrali, appuntamenti gastronomici e grandi eventi sportivi mondiali. Con un triplice colpo di cannone, prenderà il via dunque il Carnevale 2019 che  non perde il suo smalto e continua   ad affascinare con i suoi carri allegorici, satira, creatività ed allegria  un grande  pubblico:  a ogni sfilata assistono circa 200mila spettatori.  Quest'anno  sui Viali a mare di Viareggio si potranno ammirare 9 carri di prima categoria (veri e propri giganti viaggianti alti oltre 20 metri), 5 di seconda che raggiungono i 14 metri, 9 mascherate in gruppo composta ciascuna da sei elementi, 9 maschere isolate realizzate dalle giovani promesse della cartapesta. E sui viali a mare la donna sarà richiamata  da  opere ispirate al   personaggio di Frida Khalo, il mito di Medea e alle sirene di Ulisse.

 

Un lavoro imponente che nasce dalle mani dei Maestri costruttori viareggini, ben 23 ditte artigiane, con più di 250 professionisti della creatività impegnati nella realizzazione di veri e propri teatri viaggianti. In molti casi si tratta di figli d'arte che hanno ereditato da padri e nonni le abilità e i segreti di un mestiere unico al mondo che affonda le sue radici nella sapienza costruttiva dei maestri d’ascia e calafati dei cantieri navali della darsena di Viareggio. Il  fulcro di queste meraviglie è la Cittadella del Carnevale, alle porte della città, complesso architettonico unico nel suo genere in Europa, interamente dedicato alla creazione e alla conservazione del Carnevale.   Su una gigantesca piazza ellittica, arena per grandi spettacoli all'aperto in estate, si affacciano sedici hangar-laboratori in cui i costruttori forgiano le loro idee e intuizioni. Qui vengono creati i giganteschi carri. Due i Musei: uno dedicato alla storia dei carri del Carnevale e l'altro al Premio Carnevalotto.  Il percorso espositivo comprende anche l’Espace Gilbert in cui trovano una “seconda vita” i grandi mascheroni che, terminato il Carnevale, sono esposti per essere ammirati e “toccati” dal pubblico che può scoprire anche i segreti dei movimenti. Oltre alla gigantesca ballerina di 13 metri che vinse il Carnevale 2004 e che ha girato mezzo mondo, l’Espace ha spazi per le esposizioni temporanee, e a breve sarà completato con la sala per l’archivio audiovisivo e l’installazione emozionale attraverso la quale poter rivivere l’atmosfera del Corso Mascherato, tutto l’anno. E’ in corso di realizzazione il nuovo progetto culturale della Cittadella che vede la risistemazione degli spazi espositivi e l’archivio-biblioteca, in cui poter approfondire la materia, anche da un punto di vista scientifico e della ricerca. É già attiva la Carnival Lab Academy, il luogo in cui insegnare i mestieri e i saperi del Carnevale di Viareggio.

 

Viareggio, con il suo grande Carnevale guarda al passato - tutto iniziò il martedì grasso del 1873- e al futuro conservando e tutelando questo patrimonio artistico tutto italiano, insieme  all’accoglienza della città, vitale e vivace 365 giorni l'anno.

Le date dei corsi mascherati 9-17-23 febbraio e 3- e 5 marzo 2019

www.ilcarnevale.com

 

 
lavorincorso  .png
facebook youtube twitter
  • login
Iscriviti alla Newsletter di Ballareviaggiando
Privacy e Termini di Utilizzo
Cliccando sul pulsante "Iscriviti" l'utente dà il consenso esplicito a ricevere la newsletter di Ballare Viaggiando

CON ROBINTUR LA LINEA "VIAGGI UNICI"...I FESTIVAL DELL'UMANITA'
Immagine

La Festa dei Colori in India, l’Inti Raymi degli Inca in Perù, la celebrazione buddista dell’Esala Perahera in Sri Lanka, la Festa delle Luci in Thailandia. Sono i grandi festival...
TURISMOPIU'-TURISMO MUSICALE, ITALIA IN POLE POSITION. UN'ANALISI STRATEGICA
Immagine

  Giovane, colto, europeo e, spesso, donna. E’ questo il profilo del turista   musicale, colui che che viaggia all’inseguimento di concerti, opere liriche e manifestazioni musicali nel senso...