• home
  • chi siamo
  • paesindanza
  • protagonisti
  • eventi
  • Danze Popolari
  • Viaggi
  • Scuole
  • musica e parole
  • Video
  • contatti

VIAGGIANDO.. FIANDRE, UN FERRAGOSTO TUTTO FLOREALE

Il Tourism Garden è un grande traino e una grande occasione da cogliere per gli appassionati  è il Tappeto di fiori di Bruxelles. La città si sta  preparando  ad accogliere le oltre 500.000 begonie che dal 16 al 19 agosto comporranno il Tappeto di Fiori: una tradizione che dal 1971, ogni due anni, ricopre i 1800 metri quadrati della suggestiva Grand Place.  Ad ogni edizione le begonie vengono disposte secondo un disegno nuovo ed originale, in base al tema scelto, dagli orticoltori della vicina Gent direttamente sul pavé della piazza, resa ancora più magica dai giochi di luci e dalle musiche appositamente composte. L’edizione del 2018, Guanajuato, cultural pride of Mexico, sarà dedicata all’omonima regione messicana che vanta un’incredibile cultura, storia e tradizione floreale. Il disegno è di Ana Rosa Aguilar Aguado, originaria di Guanajuato. Il suo progetto, ricco di riferimenti alla cultura locale, per gli innumerevoli dettagli è considerato il più complesso nella storia del Flower Carpet di Bruxelles. Una bella sfida per il designer brussellese ufficiale della manifestazione Mark Schautteet, che lo tradurrà in una creazione floreale in dimensioni reali: 75 metri di lunghezza e 24 di larghezza.

Il Tappeto di Fiori di Bruxelles sarà inaugurato ufficialmente il 16 agosto alle ore 10.00 e si potrà ammirare al meglio dal balcone del Municipio, da cui si gode una meravigliosa vista panoramica. I biglietti per assicurarsi un posto dalla balconata sono in vendita online sul sito www.flowercarpet.brussels o direttamente in loco nei giorni dell’evento.

Omaggio floreale ai Monumenti Unesco

La novità di questa edizione del Flower Carpet è la mostra Monuments of Unesco in Flowers che intende celebrare il 20° anniversario della nomina della Grand Place nella lista del Patrimonio mondiale dell’Umanità (1998). Da vari paesi del mondo tra cui l’Italia, una delegazione di artisti specializzati nell’arte dei tappeti di fiori creerà una piccola opera floreale raffigurante un monumento Unesco in rappresentanza del proprio paese. Le composizioni saranno allestite sulla Piazza della Borsa, adiacente alla Grand Place, dal 17 al 19 agosto.

 

www.visitflanders.com/it/

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


www.visitflanders.com/it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
notte taranta cannito .png
facebook youtube twitter
  • login
Iscriviti alla Newsletter di Ballareviaggiando
Privacy e Termini di Utilizzo
Cliccando sul pulsante "Iscriviti" l'utente dà il consenso esplicito a ricevere la newsletter di Ballare Viaggiando

A DIAMANTE LA FESTA SI FA ...PICCANTE.PEPERONCINO, STORIA E SUONI DELLA TRADIZIONE
Immagine

  Cinque giorni di allegria, di festa coinvolgente , di stand saporiti e colorati, degustazioni , musica, teatro, cinema e arte ...tutto in nome del peperoncino che con  le sue sfumature di rosso e...
TURISMOPIU'- LA CAMPAGNA "VOLA A GENOVA"
Immagine

Dare visibilità alle bellezze di Genova e invogliare i potenziali turisti a visitare il capoluogo ligure: è questo l’obiettivo della campagna “#VolaaGenova / #FlytoGenoa”, promossa da...