• home
  • chi siamo
  • paesindanza
  • protagonisti
  • eventi
  • Danze Popolari
  • Viaggi
  • Scuole
  • musica e parole
  • Video
  • contatti

I VINCITORI DEL PREMIO EQUILIBRIO 2018

 

Nicola Galli vince il premio Equilibrio 2018 della Fondazione Musica per Roma per il lavoro DESERTO DIGITALE. Ad annunciarlo la giuria composta da Roger Salas, Valeria Crippa, Ana Moreno, Rino De Pace e David López. “L’autore di 28 anni – spiegano i giurati - si è imposto per l’audacia compositiva, il respiro intellettuale del progetto musicologico, l’unità estetica dell’ispirazione, il raffinato cromatismo del costume, la particolarità d’interprete”. Una menzione speciale è stata assegnata anche al lavoro presentato da SIMONE ZAMBELLI con il titolo NON RICORDOper la poesia e la capacità di evocare un mondo intriso di memorie, punteggiato di elementi lirici ed esaltato dalla sensibilità dell’interprete 25enne”. Il Premio alla Carriera è stato assegnato invece alla coreografa statunitense KAROLE ARMITAGE (Madison, 1954) “il cui segno d’autrice è riuscito a condensare passato e presente in una pluralità di linguaggi che hanno fatto dialogare il balletto classico con il punk, la street art con la fisica quantistica, influenzando più generazioni di coreografi e danzatori sulla scena internazionale e radicando la propria esperienza in Italia”.

La selezione del Premio  ha fatto seguito alla edizione 2018 del Festival Equilibrio-3000 spettatori- curata per il secondo anno da Roger Salas e dedicato quest’anno alla Francia."Equilibrio festival", in programma dal 13 al 28 febbraio all'Auditorium Parco della Musica, a Roma, ha presentato  una serie di appuntamenti imperdibili con Maguy Marin, Hervé Koubi, Système Castafiore, il Balletto dell'Opera di Lione e di Nizza (nella foto in alto).

 

Il numero delle domande di partecipazione al Premio Equilibrio 2018 è stato molto superiore rispetto a quello delle ultime edizioni – ha dichiarato il direttore artistico del Festival Equilibrio Roger Salas – e oltre a esprimere la mia soddisfazione per questo grande successo voglio congratularmi con tutti i partecipanti, che hanno dato testimonianza della vitalità del paesaggio della danza contemporanea in Italia e che hanno messo in scena coreografie eterogenee, complesse e animate da notevoli capacità interpretative.

www.auditorium.com

 

 

 
notte taranta cannito .png
facebook youtube twitter
  • login

Iscriviti alla Newsletter di Ballareviaggiando








VIAGGIANDO...FRONTEMARE,DALL'IRPINIA AL CILENTO. ESPERIENZE, INCONTRI, CONCERTI
Immagine

  Dalla terra al mare, dall’Irpinia al Cilento: Avellino ospita la grande presentazione di una nuovissima realtà che si appresta ad approdare a Marina di Camerota. Si tratta di Frontemare,...
COSIARTE, AZIONE conCRETA. ARTE, RITMO E CORPO
Immagine

    CosiArte  di Ostia, spazio culturale  aperto a più forme di espressione  quali la danza, la musica e le arti visive, propone il  6 maggio prossimo il Workshop  di Paola Ramondini...